Venerdí 20 Ottobre 2017
 
 

Consorzio Etico - Valore salute

logo consorzio etico
logo anci
logo dpa
Link utili:

Il valore salute



Salute e comportamenti individuali


La nostra salute e la nostra felicità sono un sottile
e delicato equilibrio tra il nostro essere, i nostri
comportamenti e  l’ambiente in cui viviamo.
Mantieni sano il tuo ambiente, libera la tua mente
e rispetta il tuo corpo e il  cielo sopra di te
ti sorriderà nell’anima
.”
R. Khepero, 1612
Fig 2
La promozione della salute, intesa come stato di benessere fisico, mentale e sociale (OMS, 1948) è uno dei valori base di ogni società civile che tutela i propri cittadini, soprattutto i più vulnerabili, da una serie di pericoli e di rischi. Ciò viene reso possibile attraverso la valorizzazione di diversi fattori protettivi che sono in grado di influenzare la salute della persona in senso lato. Una corretta alimentazione, una sana attività fisica, una buona qualità del sonno sono fattori protettivi della salute delle persone. Sul versante psico-fisico, inoltre, ricoprono un ruolo importante il fatto di avere un lavoro gratificante, una buona qualità delle relazioni interpersonali, un’appagante dimensione affettivo-relazionale. Anche individuare precocemente eventuali malattie e accedere, quindi, prontamente alle cure costituisce un elemento estremamente significativo che influenza il grado di salute di una persona. Tutti questi fattori, nel loro complesso, si traducono in un insieme di comportamenti in grado di definire la qualità della salute di una persona, agendo quindi su quello che viene denominato il “Valore Salute”. Se una persona adotta comportamenti negativi, però, l’intero complesso “salute” viene compromesso. Dormire poco, mangiare in maniera scorretta, fare poca attività fisica, usare sostanze tossiche, possono indebolire e nuocere lo stato psico-fisico dell’individuo e la sua vita di relazione. In particolare, se un adolescente, ancora in fase di sviluppo, adotta comportamenti quali l’uso di tabacco, l’uso di droghe, l’abuso di alcol, l’uso di medicinali non prescritti, mette seriamente in pericolo la qualità della sua salute.


Salute e ambiente

imm
I comportamenti individuali, oltre ad essere inclusi in un contesto famigliare e sociale, sono anche inseriti in un contesto socio-ambientale con proprie specifiche caratteristiche. Vivere in montagna o in città, vivere in periferia o in centro, vivere in Europa o in Africa sono contesti che presentano differenze in grado di influenzare significativamente i comportamenti individuali della persona e, quindi, anche la sua salute. La disponibilità dei servizi e delle infrastrutture, il rispetto della legalità, la cultura e il grado di solidarietà sociale sono elementi importanti capaci di condizionare anche gli stili di vita del singolo individuo. Per quanto riguarda l’uso di droghe e alcol, la disponibilità e l’accessibilità di sostanze stupefacenti sul territorio frequentato, la presenza di una rete di microspaccio, la presenza di attività di contrasto del traffico e spaccio, l’esistenza di esplicite regole sociali anti-droga e di messaggi di prevenzione dell’uso di droga e la presenza di una cultura prevalente che disapprovi l’uso di sostanze stupefacenti sono fattori che influenzano fortemente il comportamento della persona rispetto all’uso di droghe e l’abuso di alcol. L’interazione tra comportamenti individuali e fattori ambientali determina la qualità della salute della persona e la conservazione e promozione del suo “Valore Salute”. Pertanto, è necessario prestare grande attenzione sia alla promozione di comportamenti positivi nelle persone, e quindi di stili di vita sani, sia al sostegno di azioni a livello ambientale che rinforzino quei fattori protettivi rispetto alla salute e al suo mantenimento.